Sinkhole nel centro di Fukuoka.


crollo fukuoka
crollo fukuoka

Il giorno 8 novembre 2016 nella città di Fukuoka (Giappone) si è verificato un fenomeno naturale che ha creato un’enorme voragine lunga più di 20 metri. Si tratta per l’esattezza del fenomeno denominato “sinkhole”. Il fenomeno si è verificato in una zona centrale della città, nei pressi della stazione di Hakata di Fukuoka, facendo scomparire una strada a 5 corsie e mostrando i pilastri portanti degli edifici adiacenti. Questo incidente ha causato non pochi disagi, come l’interruzione della corrente e le forniture di gas e acqua. Per fortuna non ci sono stati feriti. Si pensa che questo enorme crollo sia stato causato da alcuni lavori in corso sulla linea della metropolitana.

L’incredibile efficienza del Giappone si fa notare nuovamente. Questo disastro stradale, che ha messo a rischio anche gli edifici confinanti è stato riparato alla perfezione in solo 48 ore. Dopo soli due giorni dal crollo le auto hanno ripreso a transitare liberamente su una strada che era scomparsa per più di 20 metri. Per altro, l’apertura della strada è stata ritardata dei controlli di sicurezza che i funzionari locali hanno dovuto effettuare.

crollo fukuoka

Previous 11 città abbandonate in tutto il mondo.
Next Ci sono strutture artificiali sulla Luna?