Ritrovato il relitto di una Caravella.


tre caravelle
tre caravelle

Quando Cristoforo Colombo partì per il suo famoso viaggio, lo fece con le tre caravelle spagnole: la Niña, la Pinta e la Santa Maria (per esattezza la Santa Maria non era una caravella ma una caracca). Alla fine del suo lunghissimo viaggio rientrò con solo una delle tre imbarcazioni, probabilmente Colombo dovette abbandonare le altre due navi a causa di alcuni problemi.

Dove sono rimaste dunque le altre due caravelle?

Qualche tempo fa, al largo della costa di Haiti, dopo il ritrovamento di un relitto di una nave, l’archeologo Barry Clifford, si è messo all’opera sostenendo che si trattasse della nave ammiraglia dell’esploratore Italiano, la Santa Maria. Clifford ritiene che il punto in cui è stato ritrovato il relitto corrisponda a quello dove Colombo (secondo il duo diario) affondò una delle caravelle urtando la barriera corallina. l’UNESCO (United Nation Educational Scientific and Cultural Organization) ha inviato una squadra sul posto per effettuare dei rilevamenti, ma purtroppo non hanno potuto confermare con esattezza che quella nave sia la Santa Maria. Anche se l’UNESCO non è completamente sicuro, Clifford invece dopo aver studiato con cura i diari di Colombo si dice sicuro.

ritrovamento della caravella santa maria

Previous 11 città abbandonate in tutto il mondo.
Next Ci sono strutture artificiali sulla Luna?